Crea sito

Suggerimenti per scattare un buon ritratto

Dopo aver affrontato l’argomento come come fotografare le persone, in questo articolo scenderemo ancora più nei dettagli con suggerimenti per scattare un buon ritratto.

Posizionare la fotocamera

Un ritratto ha decisamente un aspetto migliore quando la fotocamera è posizionata alla stessa altezza degli occhi. Come già accennato nell’articolocome fotografare le persone questa tecnica è fondamentale nello se si sta fotografando un bambino, anche a costo di inginocchiarci per arrivare alla loro altezza.

Non fotografare i bambini dall’alto verso il basso!! 

Una volta capito che il punto di messa a fuoco sono gli occhi, non ci resta che allontanarci di 2,5/3 metri dal soggetto che stiamo fotografando, questo garantirà un’inquadratura per un buon ritratto.

inquadratura

Anche in questo caso esiste una semplice regola ed è quella di posizionare gli occhi del soggetto all’interno del riquadro, facciamo in modo che gli stessi si trovino a 1/3 dall’estremo superiore dello scatto. In questo modo doneremo un maggior impatto visivo rendendo più interessante il ritratto.

Ritratto con occhi a 1/3 dalla parte superiore

Un altro consiglio è quello di zoomare molto finché il viso del soggetto non riempie completamente il fotogramma anche se questo dovesse portare fuori inquadratura la parte superiore della testa o lateralmente le orecchie.

La Luce

  • In esterni: Evitare le ore centrali della giornata, la luce è molto diretta e finirà per generare delle ombre molto dure e poco naturali, senza considerare che il soggetto potrebbe essere infastidito da questa luce molto intensa chiudendo gli occhi. Si consiglia dunque di posizionare il soggetto in ombra dove sia la luce che le ombre sono più morbide. In altre parole basterebbe cercare un posto, all’ombra di un edificio, di un albero, sotto un porticato, dove il soggetto non socchiude gli occhi e la luce morbida valorizza appieno il volto.
  • In interni: Senza utilizzare sofisticati sistemi di illuminazione, potremmo raggiungere un ottimo livello di illuminazione naturale posizionando semplicemente il soggetto accanto ad una finestra. La cosa importante è che non arrivi luce diretta. Posizioneremo il soggetto in modo tale che la luce morbida laterale crei sul viso un effetto suggestivo.

Ritratto al tramonto

In questo caso le problematiche sono:

  1. il soggetto esce come silhouette perché la luce del tramonto è alle spalle;
  2. il soggetto viene slavato se utilizzando il flash.

Per evitare questi inconvenienti dovremmo:

  1. spegnere il flash;
  2. leggere l’esposizione del tramonto attivando la funzione blocca esposizione con “*”;
  3. inquadrare nuovamente la scena con il flash attivo e scattare.

In questo modo il flash andrà ad illuminare il soggetto senza compromettere i colori dello sfondo.

Utilizzo di dischi riflettenti

I dischi riflettenti si utilizzano in condizioni di luce naturale. Dato il loro modesto costo, possiamo affermare che non sono accessori per professionisti ma sono utili nell’aprire le ombre rendendo la luce sul volto meravigliosa.

Di

Io utilizzo pannelli riflettenti pieghevoli di forma rotonda da 60 cm di diametro acquistati da Amazon (Traslucido, Argento, Dorato, Bianco e Nero) per poco mendo di € 20,00.