Crea sito

PREMIO VIAREGGIO

Continuo questa sezione dedicata ai premi letterari con il Premio Viareggio.

Naturalmente facciamo prima un po’ di STORIA

viareggio-premio_200_204

Il Premio Viareggio venne fondato nel 1929 della città omonima da Leonida Rèpaci,Alberto Colantuoni e Carlo Salsa.

Alla festa di inaugurazione furono presenti Luigi Pirandello e Massimo Bontempelli.

Allo scoppio della seconda guerra mondiale il premio fu interrotto,ma subito ristabilito dallo stesso Rèpaci,il quale ne rimarrà a capo fino alla morte,nel 1985.
Il premio fu spesso al centro di polemiche,soprattutto negli anni della conduzione di Rèpaci,perché metteva sempre in discussione le decisioni dell’intera giuria,che lui stesso nominava.

Piccola curiosità:

fu celebre il rifiuto del premio da parte di Italo Calvino,ripromettendosi di non accettare mai più alcun riconoscimento letterario. Telegrafando:

Ritengo definitivamente conclusa l’epoca premi letterari rinuncio al premio perché non mi sento di continuare ad avallare con il mio consenso istituzioni ormai svuotate di significato”

(Il rifiuto fa riferimento alla candidatura di “Ti con Zero”)

Il premio è attualmente suddiviso in quattro sezioni:

OPERA PRIMA
NARRATIVA
POESIA
SAGGISTICA

Per ognuna vengono designati 5 finalisti e infine tra questi,il vincitore.

Inoltre viene assegnato il “Premio Internazionale Viareggio-Versilia” ad una personalità di grande fama che si è distinta per favorire l’intesa tra i popoli,il progresso sociale e la pace.

ELENCO VINCITORI

viare

  • 1930
    • Narrativa (ex aequo)
      • Anselmo Bucci, Il pittore volante (Ceschina)
      • Lorenzo Viani, Ritorno alla patria (Alpes)
  • 1931
    • Narrativa, Corrado Tumiati, I tetti rossi (Treves)
    • premi minori e medaglie: Luigi Bertoloni, Riccardo Marchi, Paola Masino, Giuseppe Villaroel, Raoul Radice, Lina Pietravalle, Eugenio Ferdinando Palmieri, Gianna Anguissola
  • 1932
    • Narrativa, primo premio, Antonino Foschini, Le avventure di Villon (Atlante)
    • Narrativa, secondo premio, Enrico Pea, Il servitore del diavolo (Treves)
    • Narrativa, terzo premio, Arnaldo Frateili, Capogiro (Bompiani)
    • Premi minori e medaglie: Lino Masola, Cesare Meano, Raffaele Carrieri, Giuseppe Fanciulli
  • 1933
    • Narrativa, primo premio, Achille Campanile, Cantilena all’angolo della strada
    • Narrativa, secondo premio, Paola Masino, Periferia (Bompiani)
    • Narrativa, terzo premio, Piero Bargellini, San Bernardino da Siena (Morcelliana)
    • Narrativa, quarto premio, Bino Sanminiatelli, Giochi da ragazzi (Vallecchi)
  • 1934
    • Narrativa, primo premio, Raffaele Calzini, Segantini, romanzo della montagna
    • Narrativa, secondo premio, Marcello Gallian, Comando di tappa, (Cabala)
    • Narrativa, terzo premio, Emilio Radius, Amici di mezzanotte, (Ceschina)
    • Narrativa, quarto premio, Gino Saviotti, Mezzo matto, (Baldini Castoldi)
    • Medaglia d’oro: Maria Luisa Fehr, Aprile, (Mondadori)
  • 1935
    • Narrativa
      • Mario Massa, Un uomo solo
      • Stefano Landi, Il muro di casa
    • Premi minori: Margherita Cattaneo, Ezio Comuncoli, Olga Oliano, Don Queirolo, Nicola Moscardelli, Pier Angelo Soldini, Rinaldo Küfferle
  • 1936
    • Narrativa, Riccardo Bacchelli, Il rabdomante
  • 1937
    • Narrativa, Guelfo Civinini, Trattoria di paese
  • 1938
    • Narrativa
      • Vittorio Giovanni Rossi, Oceano
      • Enrico Pea, La Maremmana
  • 1939
    • Ex aequo:
      • Maria Bellonci, Lucrezia Borgia (Mondadori)
      • Arnaldo Frateili, Clara fra i lupi (Bompiani)
      • Orio Vergani, Passo profondo (Garzanti)
  • Dal 1940 al 1945 non assegnato
  • 1946
    • Narrativa, Silvio Micheli, Pane duro
    • Poesia, Umberto Saba, Il Canzoniere
  • 1947
    • Narrativa, Antonio Gramsci, Lettere dal carcere (Einaudi)
  • 1948
    • Narrativa
      • Aldo Palazzeschi, I fratelli Cuccoli
      • Elsa Morante, Menzogna e sortilegio
    • Poesia, Sibilla Aleramo, Selva d’amore
  • 1949
    • Narrativa, Renata Viganò, L’Agnese va a morire
    • Saggistica, Arturo Carlo Jemolo, Stato e Chiesa in Italia negli ultimi cento anni
  • 1950
    • Francesco Jovine, Le terre del Sacramento
    • Carlo Bernari, Speranzella
  • 1951
    • Domenico Rea, Gesù fate luce
  • 1952
    • Tommaso Fiore, Un popolo di formiche
  • 1953
    • Carlo Emilio Gadda, Novelle dal ducato in fiamme
  • 1954
    • Rocco Scotellaro, È fatto giorno
  • 1955
    • Vasco Pratolini, Metello
  • 1956
    • Narrativa (ex aequo), Carlo Levi, Le parole sono pietre
    • Gianna Manzini, La Sparviera
    • Poesia, Giacomo Noventa, Versi e poesie
  • 1957
    • Italo Calvino, Il barone rampante
    • Pier Paolo Pasolini, Le ceneri di Gramsci
  • 1958
    • Saggistica: Ernesto de Martino, Morte e pianto rituale nel mondo antico, (Einaudi)
        • Poesia: Salvatore Quasimodo, La terra impareggiabile (Mondadori)
  • 1959
    • Marino Moretti, Tutte le novelle
  • 1960
    • Narrativa, Giovanni Battista Angioletti, I grandi ospiti
    • Poesia: Paolo Volponi, Le porte dell’Appennino
  • 1961
    • Narrativa, Alberto Moravia, La noia
  • 1962
    • Giorgio Bassani, Il giardino dei Finzi-Contini
  • 1963
    • Antonio Delfini, Racconti
    • Sergio Solmi, Scrittori negli anni
  • 1964
    • Giuseppe Berto, Il male oscuro
  • 1965
    • Goffredo Parise, Il Padrone
  • 1966
    • Ottiero Ottieri, Irrealtà quotidiana
    • Alfonso Gatto, La storia delle vittime
  • 1967
    • Raffaele Brignetti, Il gabbiano azzurro
  • 1968
    • Libero Bigiaretti, La controfigura
  • 1969
    • Fulvio Tomizza, L’albero dei sogni
  • 1970
    • Nello Saito, Dentro e fuori
  • 1971[1]
    • Ugo Attardi, L’erede selvaggio, Rizzoli (Narrativa)
    • Libero de Libero, Di brace in brace, Mondadori (Poesia)
    • Nino Valeri, Giolitti, UTET (Saggistica)
    • Lucio Ceva, Teskere, Garzanti (Opera prima narrativa)
    • Giorgio Sbaraglia, Parola, De Luca (Opera prima poesia)
    • Mario Lodi, Il paese sbagliato: diario di un’esperienza didattica, Einaudi (Opera prima saggistica)
    • Premi speciali alla memoria di Giacomo Debenedetti e Arnoldo Mondadori.
  • 1972
    • Romano Bilenchi, Il bottone di Stalingrado
  • 1973
    • Achille Campanile, Manuale di conversazione
  • 1974
    • Clotilde Marghieri, Amati enigmi
  • 1975
    • Paolo Volponi, Il sipario ducale
    • Gavino Ledda, Padre Padrone (Premio opera prima Narrativa)
    • Giovanni Marini, “E noi folli e giusti” (Premio opera prima Poesia)
  • 1976
    • Mario Tobino, La bella degli specchi
    • Dario Bellezza, Morte segreta
    • Sergio Solmi, La luna di Lafourgue
  • 1977
    • Narrativa Davide Lajolo, Veder l’erba dalla parte delle radici (Rizzoli)
    • Poesia Tommaso Landolfi, Il tradimento, (Rizzoli)
    • Saggistica Cesare Brandi, Scritti sull’arte contemporanea, (Einaudi)
    • Opera prima narrativa, Pietro Ghizzardi, Mi richordo anchora (Einaudi)
    • Opera prima poesia, Carlo Francavilla, Le terre della sete (Einaudi)
  • 1978
    • Antonio Altomonte, Dopo il presidente
    • Mario Luzi, Al fuoco della controversia
  • 1979
    • Giorgio Manganelli, Centuria
    • Danilo Dolci, Creatura di creature
  • 1980
    • Stefano Terra, Le porte di ferro
  • 1981
    • Enzo Siciliano, La principessa e l’antiquario
  • 1982
    • Primo Levi, Se non ora, quando?
  • 1983
    • Narrativa Giuliana Morandini, Caffè specchi
    • Poesia Maurizio Cucchi, Glenn (San Marco dei Giustiniani)
  • 1984
    • Narrativa, Gina Lagorio, Tosca dei gatti
    • Saggistica, Bruno Gentili, Poesia e pubblico nella Grecia antica. Da Omero al V secolo
  • 1985
    • Narrativa, Manlio Cancogni, Quella strana felicità
  • 1986
    • Narrativa, Marisa Volpi, Il maestro della betulla
    • Poesia, Mario Socrate, Il punto di vista
    • Saggistica, Giorgio Candeloro, Storia dell’Italia moderna
    • Premio speciale, Agostino Richelmy, La lettrice di Isasca
  • 1987
    • Narrativa, Mario Spinella, Lettera da Kupjansk
  • 1988
    • Narrativa, Rosetta Loy, Le strade di polvere
  • 1989
    • Narrativa, Salvatore Mannuzzu, Procedura
  • 1990
    • Narrativa, Luisa Adorno, Arco di luminara
    • Poesia, Cesare Viviani, Preghiera del nome
    • Saggistica, Maurizio Calvesi, Le realtà di Caravaggio
  • 1991
    • Narrativa, Antonio Debenedetti, Se la vita non è vita (Rizzoli)
  • 1992
    • Narrativa, Luigi Malerba, Le pietre volanti (Rizzoli)
  • 1993
    • Narrativa, Alessandro Baricco, Oceano mare (Rizzoli)
    • Poesia, Pier Luigi Bacchini, Visi e foglie (1993)
  • 1994
    • Narrativa, Antonio Tabucchi, Sostiene Pereira (Feltrinelli)
  • 1995
    • Narrativa, Maurizio Maggiani, Il coraggio del pettirosso (Feltrinelli)
    • Poesia, Elio Pagliarani, La ballata di Rudi (Marsilio)
  • 1996
    • Narrativa, Ermanno Rea, Mistero napoletano (Einaudi)
    • Poesia, Alda Merini, Ballate non pagate
  • 1997
    • Narrativa, Claudio Piersanti, Luisa e il silenzio (Feltrinelli)
    • Poesia, Franca Grisoni, De chì
    • Saggistica, Corrado Stajano, Promemoria (Garzanti)
  • 1998
    • Narrativa, Giorgio Pressburger, La neve e la colpa (Einaudi)
    • Poesia, Michele Sovente Cumae
    • Saggistica, Carlo Ginzburg, Occhiacci di legno
  • 1999
    • Narrativa, Ernesto Franco, Vite senza fine (Einaudi)
    • Poesia, Patrizia Cavalli, Sempre aperto teatro (Einaudi)
  • 2000
    • Narrativa (ex aequo)
      • Giorgio van Straten, Il mio nome a memoria (Mondadori)
      • Sandro Veronesi, La forza del passato (Bompiani)
  • 2001
    • Narrativa, Niccolò Ammaniti, Io non ho paura (Einaudi)
    • Poesia, Michele Ranchetti, Verbale
    • Saggistica, Giorgio Pestelli, Canti del destino
  • 2002
    • Narrativa, Fleur Jaeggy, Proletarka (Adelphi)
    • Poesia, Jolanda Insana, La stortura
    • Saggistica, Alfonso Berardinelli
  • 2003
    • Narrativa, Giuseppe Montesano, Di questa vita menzognera (Feltrinelli)
    • Poesia, Roberto Amato, Le cucine celesti (Diabasis)
    • Saggistica, Salvatore Settis, Italia S.p.A.. L’assalto al patrimonio culturale (Einaudi)
  • 2004
    • Narrativa, Edoardo Albinati, Svenimenti (Einaudi)
    • Saggistica, Andrea Tagliapietra, La virtù crudele
    • Poesia, Livia Livi, Antifona
    • Internazionale, Suad Amiry, Sharon e mia suocera
  • 2005
    • Narrativa, Raffaele La Capria, L’estro quotidiano (Mondadori)
    • Saggistica, Alberto Arbasino, Marescialle e libertini
    • Poesia, Milo De Angelis, Tema dell’addio (Mondadori)
  • 2006
    • Narrativa, Gianni Celati, Vite di pascolanti (Nottetempo)
    • Saggistica, Giovanni Agosti, Su Mantegna I
    • Poesia, Giuseppe Conte, Ferite e rifioriture
    • Opera Prima, Roberto Saviano, Gomorra
  • 2007
    • Narrativa, Filippo Tuena, Ultimo parallelo (Rizzoli)
    • Saggistica, Paolo Mauri, Buio (Einaudi)
    • Poesia, Silvia Bre, Marmo (Einaudi)
    • Opera Prima: non assegnato; menzioni speciali ai finalisti:
      • Simona Baldanzi, Figlia di una vestaglia blu (Fazi)
      • Paolo Colagrande, Fideg (Alet)
      • Paolo Fallai, Freni (E/O)
  • 2008
    • Narrativa, Francesca Sanvitale, L’inizio è in autunno (Einaudi)
    • Saggistica, Miguel Gotor, Aldo Moro. Lettere dalla prigionia (Einaudi)
    • Poesia, Eugenio De Signoribus, Poesie. (1976 – 2007) (Garzanti)
    • Opera Prima: non assegnato
  • 2009
    • Narrativa, Edith Bruck, Quanta stella c’è nel cielo (Garzanti)
    • Saggistica, Adriano Prosperi, Giustizia bendata (Einaudi)
    • Poesia, Ennio Cavalli, Libro Grosso (Aragno)
  • 2010
    • Narrativa, Nicola Lagioia, Riportando tutto a casa (Einaudi)
    • Saggistica, Michele Emmer, Bolle di sapone. Tra arte e matematica (Bollati Boringhieri)
    • Poesia, Pierluigi Cappello, Mandate a dire all’Imperatore (Crocetti)
  • 2011
    • Narrativa, Alessandro Mari, Troppa umana speranza (Feltrinelli)
    • Saggistica, Mario Lavagetto, Quel Marcel! Frammenti dalla biografia di Proust (Einaudi)
    • Poesia, Gian Mario Villalta, Vanità della mente (Mondadori)
  • 2012
    • Narrativa, Nicola Gardini, Le parole perdute di Amelia Lynd (Feltrinelli)
    • Saggistica, Franco Lo Piparo, I due carceri di Gramsci (Donzelli)
    • Poesia, Antonella Anedda, Salva con nome (Mondadori)
  • 2013
    • Narrativa, Paolo Di Stefano, Giallo d’Avola (Sellerio)
    • Saggistica, Giulio Guidorizzi, Il compagno dell’anima. I Greci e il sogno (Raffaello Cortina)
    • Poesia, Enrico Testa, Ablativo (Einaudi)
  • 2014
    • Narrativa, Francesco Pecoraro, La vita in tempo di pace (Ponte alle Grazie)
    • Saggisitica, Luciano Mecacci, La Ghirlanda fiorentina (Adelphi)
    • Poesia, Alessandro Fo, Mancanze (Einaudi)

(L’elenco completo è stato copiato da Wikipedia)